Redazione Paese24.it

Nel Cosentino arrivano i parcheggi rosa. Riservati a donne incinte e neo-mamme

Nel Cosentino arrivano i parcheggi rosa. Riservati a donne incinte e neo-mamme
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

«Nessun obbligo, solo gesto di cortesia»

Download PDF

foto di repertorio

I parcheggi si tingono di un nuovo colore: dopo quelli bianchi, quelli blu (a pagamento) e quelli arancioni (per gli invalidi) ecco che arrivano i parcheggi rosa, riservati alle donne incinte o con bambini piccoli fino a due anni. E’ la novità deliberata dal Comune di San Giovanni in Fiore, tra i primi in Calabria e nel Mezzogiorno d’Italia. Le strisce rosa, fortemente voluti dall’assessore alle Politiche sociali, Marianna Loria, in collaborazione con il settore viabilità, sono stati posti nei punti nevralgici dell’intero territorio comunale: nei pressi delle farmacie, dell’ospedale, del consultorio e del Comune.

«E’ un atto di civiltà –  ha affermato l’assessore  Marianna Loria – che rispecchia fondamentali valori etici e culturali. Non ci sono norme che obbligano a lasciare libero il posto auto alle donne in gravidanza e alle neo-mamme: i parcheggi rosa rappresentano solo un gesto di cortesia. Gli eventuali trasgressori, pertanto, non potranno essere sanzionati. In questo senso – aggiunge l’assessore – la decisione di installare i parcheggi rosa rappresenta un atto di profonda fiducia verso la comunità, che deve diventare sempre più responsabile, solidale e generosa».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *