Redazione Paese24.it

Amministrative Alto Jonio. LO SCRUTINIO. Aggiornamento ore 16

Amministrative Alto Jonio. LO SCRUTINIO. Aggiornamento ore 16
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ad Oriolo la lista capeggiata da Simona Colotta, componente della segreteria provinciale del Partito Democratico, è avanti di circa 80 voti su Franco Cirò. Testa a testa a Cerchiara tra l’uscente Antonio Carlomagno che è in vantaggio nella sezione della Piana, mentre Luca Franzese comanda è avanti nelle due sezioni in paese. Alessandria del Carretto ha già il suo sindaco. Nel paese più alto del Parco del Pollino (1.ooo metri) scrutinio terminato con la lista Impegno Comune capeggiata da Domenico Vuodo che ha totalizzato 197 voti. La lista futuro possibile di Leonardo Rago ferma a 18. Nuovo sindaco di Alessandria del Carretto è Domenico Vuodo che prende il posto di Vincenzo Gaudio che resta comunque in Consiglio Comunale. A Roseto Capo Spulico, Rosanna Mazzia, sindaco uscente avanti sullo sfidante Giovanbattista Trebisacce  per 454 a 308. A Villapiana il sindaco uscente Montalti prova l’allungo (832 voti); segue Bria (Pd) a 683; Michele Grande (Lega) a 214 e Rossi dei Cinque Stelle a 74. A Rocca Imperiale allungo definitivo di Giuseppe Ranù che al momento stacca Tiziana Battafarano di circa 350 lunghezze.

Salendo verso il Pollino, a Frascineto il sindaco uscente Catapano è avanti con 840 voti; seguono Rizzo (268) e la Mundo con 10 consensi. A Morano Calabro confermato il sindaco uscente Nicolò De Bartolo. Così come a San Basile riconfermato Vincenzo Tamburi, pronto per il suo terzo mandato.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *