Redazione Paese24.it

Nuovo comune unico di Corigliano-Rossano. Stasi e Graziano al ballottaggio

Nuovo comune unico di Corigliano-Rossano. Stasi e Graziano al ballottaggio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Flavio Stasi (foto copertina) con 16.958 preferenze (il 40,77% dei voti) e Giuseppe Graziano (foto in basso) con 12.953 preferenze (il 31,14% dei voti) al ballottaggio, dopo la tornata elettorale di domenica 26 maggio 2019, per quanto riguarda l’elezione del nuovo sindaco che, per i prossimi cinque anni, dovrà guidare il nuovo comune unico: Corigliano-Rossano. Il terzo candidato Luigi (Gino) Promenzio, invece, ha ottenuto 11.679 voti (pari al 28,08%). 41.590 i voti che sono andati direttamente al sindaco, mentre 39.990 alle liste. Questo, dunque, l’esito delle votazioni di domenica scorsa dove alle urne si sono recati 42.928 cittadini (di cui 21.465 uomini e 21.463 donne).

Gli abitanti, aventi diritto al voto, dei due importanti centri della fascia jonica cosentina, fra due settimane (precisamente domenica 9 giugno), dovranno recarsi nuovamente alle urne per scegliere il candidato ideale, tra Stasi (liste civiche) e Graziano (centrodestra), che dovrà governare la terza città più grande della Calabria, dopo Reggio e Catanzaro, che si presenta con circa 80.000 abitanti. Nei prossimi giorni riprenderanno i comizi dei due candidati, in piazza e nelle contrade.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *