Redazione Paese24.it

Pomeriggio di fuoco a Roseto Capo Spulico

Pomeriggio di fuoco a Roseto Capo Spulico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un pericoloso incendio, quasi sicuramente di origine dolosa, è divampato ieri pomeriggio a Roseto Capo Spulico. Le fiamme, complice anche il vento, si sono subito sviluppate nell’area antistante il castello e l’antico granaio, lambendo la Ss 106, sino sulle colline di contrada Piano Marina e di un villaggio turistico. Subito attivati i soccorsi, con il sindaco Mazzia e altri amministratori in constante aggiornamento sull’evolversi della situazione.

Sul posto i volontari del Gruppo Lucano di Protezione Civile di Roseto e Amendolara; gli operai comunali; Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale. Il fuoco ha spaventato anche le abitazioni di Valle Iazzo e via Sicilia. E’ stato necessario l’intervento dell’elicottero di Calabria Verde. A causa di fiamme e fumo si sono verificati rallentamenti anche lungo la trafficata Ss 106.

Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *