Redazione Paese24.it

A Castrovillari arriverà la Coperta della Pace

A Castrovillari arriverà la Coperta della Pace
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Oltre quaranta metri di “quadratini” di lana colorata e lavorata all’uncinetto, come si faceva una volta,  poi cuciti insieme pazientemente da un centinaio di mani femminili provenienti dalla Valle del Noce, dal lagonegrese, dalla Basilicata e dalla Calabria. Arriverà il 4 agosto a Castrovillari la “Coperta della Pace”, su iniziativa dell’associazione culturale Mystica Calabria, e verrà portata in una simbolica “marcia” di gioia e solidarietà lungo un antico e suggestivo percorso che rievoca la festa rurale dedicata alla Madonna dell’Itria. La coperta partirà proprio dalla chiesetta ora inglobata nel centro urbano e dedicata alla Madonna Odigitria,  Colei che mostra la via, Colei che mostra la direzione e, seguendo l’appellativo popolare, la Madonna del Buon Cammino.

L’iniziativa è stata proposta dal “Salotto letterario Donata Doni” di Lagonegro, a cui si sono aggiunte una trentina di associazioni, tra cui “Mystica Calabria”. Dopo aver sfilato ieri (domenica 28 luglio), nella piazza di Lagonegro, la Coperta della Pace sarà, dunque, a Castrovillari, quindi in giro per tutta l’Italia, fino a giungere a Matera ad ottobre.

«Abbiamo realizzato anche noi diversi quadratini che sono stati uniti ai tanti che formano la coperta e ci sentiamo onorati di portarla in marcia» – ha dichiarato Ines Ferrante, presidente di Mystica Calabria.

La lana riciclata e nuova è stata trasformata in un simbolico filo capace di legare i paesi e le persone per sottolineare l’impegno a promuovere la pace e per comunicare il calore della solidarietà. Un gesto simbolico contro ogni forma di violenza, contro ogni tragedia che vede coinvolte donne e bambini vittime dell’odio.

Federica Grisolia

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *