Redazione Paese24.it

Corigliano, due arresti per rapina. Multate anche cinque prostitute

Corigliano, due arresti per rapina. Multate anche cinque prostitute
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Due arresti, per il reato di rapina aggravata in concorso, sono stati effettuati, il 14 agosto, dai carabinieri di Corigliano Calabro nei confronti di Damiano Sarli, trentaseienne pescatore del luogo e Francesco Sarli, trentanovenne operaio coriglianese. I due, a maggio del 2010, aveva rapinato, sempre a Corigliano, una barista del luogo. Arrestati ed espletate le formalità di rito, gli uomini sono stati tradotti presso la casa di reclusione di Rossano, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nel periodo tra il 6 e il 13 agosto, sempre i carabinieri della compagnia di Corigliano, hanno identificato e sanzionato per invito al libertinaggio, in base all’ ordinanza comunale n. 82 del 22 maggio 2012, cinque prostitute di nazionalità rumena. Nell’occasione sono stati controllati e multati, per la violazione delle norme del codice della strada e per la già citata ordinanza, cinque conducenti in sosta ai margini della carreggiata durante la contrattazione della prestazione sessuale con le prostitute.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *