Redazione Paese24.it

Si torna a parlare di Sibari Comune. All’orizzonte un possibile referendum consultivo

Si torna a parlare di Sibari Comune. All’orizzonte un possibile referendum consultivo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Quella della autonomia amministrativa di Sibari (frazione di Cassano Jonio) è un progetto politico che l’associazione ad hoc costituita, presieduta da Vincenzo Antolino, persegue da anni con tenacia e determinazione. Finora sono state diverse le iniziative politiche messe in campo dal sodalizio sibarita, talune di concerto anche con altre realtà del Paese che perseguono anch’esse  il medesimo obbiettivo, tra cui quella della via istituzionale già imboccata dall’Associazione nel settembre 2004 e poi naufragata tra i meandri della burocrazia regionale.

La Piana di Sibari

Ma l’associazione sibarita non ha affatto abbandonato il progetto ed ha trovato in questa legislatura un nuovo sponsor politico nella figura del consigliere regionale, ex rifondarolo approdato oggi tra le file del PD, Francesco De Gaetano il quale è il firmatario della proposta  di legge n.243/9^ recante: “Istituzione Comune di Sibari nella Provincia di Cosenza”. Proposta che arriva al vaglio della competente commissione  di cui dovrebbe discuterne domani, venerdì 2 marzo, alle 11,30.

Marina di Sibari

Si tratta della Prima Commissione Regionale Affari Istituzionali e generali presieduta dal consigliere regionale Giuseppe Caputo che l’ha iscritta  al secondo punto dell’ordine del giorno. «E’ l’inizio di un buon viatico, commenta il Presidente dell’Associazione “Rinascita per Sibari” Vincenzo Antolino, che potrebbe schiudere le porte,  in caso di approvazione della legge, all’istituzione  di un referendum consultivo».

E’ la prima tappa obbligatoria verso la strada del decentramento amministrativo sul quale sono chiamati a pronunciarsi quei cittadini, secondo l’ipotesi legislativa disegnata dal consigliere regionale De Gaetano, residenti nelle località  che orbitano nel territorio di Sibari quali: Lattughelle, Bruscate Piccola, Bruscate Grande, Spadelle, Fuscolara, Corsi, Permuta, Tre Ponti, Cacccianova, Murate, S. Pietro, Buffolaria, Fornara, Salicetta, Casoni, Casabianca, Pignataro, Mandria, Di Rizzo, Panno Nuovo, Terzaria, Gadella, Piano Scafo, Muscarelle, Volta del Forno, Volta del Ponte, Caselle, Ciccotonno, Cucchiarara, Corsi di Rivitti, Difesa Nuova, Laccata, Sisto.

Leonardo Guerrieri

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *