Redazione Paese24.it

Altomonte, liberate due poiane curate presso il centro di Rende

Altomonte, liberate due poiane curate presso il centro di Rende
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sotto lo sguardo soddisfatto di turisti ed occasionali spettatori, sono state liberate ad Altomonte due poiane curate presso il CRAS-CIPS di Rende. L’evento ha suscitato grande entusiasmo poiché per ogni animale che viene rilasciato in natura si concretizza l’impegno delle Provincia di Cosenza che ha reso possibile negli anni le attività del CRAS ed ha consentito al centro di recupero animali selvatici di Rende, di essere il primo tra i centri nel meridione in quanto a numero di animali selvatici ricoverati ed a percentuali di recupero. Oltre ad aver fatto scelte politico-amministrative di impegno verso la tutela dell’ambiente, la Provincia di Cosenza, ha dato a degli agenti della Polizia Provinciale il compito di raccogliere animali feriti e bisognevoli di cure: concetti sottolineati anche dall’assessore al Patrimonio faunistico e Protezione civile Biagio Diana. Il sindaco di Altomonte ha ringraziato la Provincia per aver scelto proprio questa cittadina per la liberazione delle poiane.

Arianna Calà

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *