Redazione Paese24.it

Rossano, atto vandalico ai danni del dirigente Fratino. Tagliate le gomme della sua auto

Rossano, atto vandalico ai danni del dirigente Fratino. Tagliate le gomme della sua auto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Comune di Rossano

Episodio intimidatorio nella mattinata di lunedì scorso a Rossano. A farne le spese è stato il segretario generale Michele Fratino. Ignoti, infatti, hanno squarciato le gomme posteriori dell’auto del professionista in pieno giorno. Solidarietà è stata espressa dal sindaco di Rossano, Giuseppe Antoniotti, al dirigente. L’atto vandalico ai danni del segretario generale Fratino è, purtroppo, l’ultimo di una serie lunga di fatti analoghi registrati, nell’arco di pochi mesi, a danno di dipendenti e funzionari comunali.

«Auspico – ha dichiarato il sindaco – che, attraverso il prezioso lavoro delle forze dell’ordine, a cui si ribadiscono fiducia, sostegno ed incoraggiamento oltre che ringraziamento per il servizio reso alla comunità e al territorio, venga fatta presto piena luce. Il susseguirsi di queste parentesi di inciviltà e arroganza minano di fatto la serenità dei rossanesi, insieme a quella di quanti ne sono vittime. L’azione complessiva, a garanzia dell’ordine e della legalità messa in campo dalla squadra di governo che mi onoro di guidare –ha proseguito il primo cittadino – non sarà mai influenzata da queste manifestazioni violente, da perseguire senza tentennamenti. Anche perché deturpano l’immagine della città. Sul rispetto sacro delle istituzioni e di chi le rappresenta e contro il dilagare della violenza come metodo di ricatto – conclude Antoniotti – questa città, per storia e per cultura, ha anticorpi inattaccabili».

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *