Redazione Paese24.it

Trebisacce, la forza delle immagini per far luce sulla dislessia. All’Ipsia due giorni di proieizioni

Trebisacce, la forza delle immagini per far luce sulla dislessia. All’Ipsia due giorni di proieizioni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ prevista per oggi e domani (dalle 8.45 alle 11), presso l’Aula Magna dell’Istituto IPSIA-ITI “E. Aletti” di Trebisacce, la proiezione del film “Stelle sulla terra” di Aamir Khan. L’iniziativa coincide con l’anniversario dell’approvazione della Legge 8 ottobre 2010, n. 170 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”, ed è rivolta a docenti, alunni e famiglie, operatori della formazione, del servizio sanitario e tutti coloro che intendono acquisire maggiori informazioni su problemi molto delicato come dislessia, disgrafia, distortografia e discalculia (disturbi che si manifestano con difficoltà di apprendimento e di elaborazione grafica). Il film “Stelle sulla terra” narra le vicende di Ishaam Awasthi, un bimbo con serie difficoltà di apprendimento che, dopo numerosi fallimenti, viene riscoperto dal suo nuovo insegnante di arte che sarà molto abile nell’individuarne la dislessia e le sue eccezionali doti nel disegno. “Mediante la forze delle immagini – fanno sapere dalla scuola di Trebisacce – si spera venga raggiunto l’obiettivo del progetto che è quello di essere capaci di accogliere i diversi stili di apprendimento e di evitare ogni forma di disagio sociale. Sull’argomento, l’istituto IPSIA-ITI, diretto da quest’anno dalla Dirigente scolastica Adriana Grispo, è impegnato in prima linea attraverso la sensibilizzazione dei docenti e l’elaborazione di strumenti didattici specifici rivolti ad alunni coi DSA. L’evento è a carattere provinciale nell’ambito del programma “Impariamo a leggere la dislessia” organizzato dall’associazione “Benessere Bambino di Rende”.

Arianna Calà

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *