Redazione Paese24.it

Saracena, novità in materia di rifiuti. Al via l’esperimento del compostaggio domestico

Saracena, novità in materia di rifiuti. Al via l’esperimento del compostaggio domestico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Comune di Saracena rafforza il suo impegno in materia di sostenibilità ambientale, promuovendo la pratica del compostaggio domestico. Attraverso i fondi POR  per la Calabria (Fesr 2007/2012), a sostegno della raccolta differenziata, si è provveduto all’acquisto di 20 nuove compostiere domestiche che saranno date in comodato d’uso gratuito, alle famiglie che ne faranno richiesta. Il compostaggio, è un sistema di trattamento di rifiuti organici, dalla cui trasformazione si ottiene il concime biologico, il cosiddetto compost.

Un tipo di composter

L’intera procedura è stata curata dall’ufficio ambiente, coordinato dal responsabile del procedimento Salvatore Bavasso e dall’Azienda speciale pluriservizi diretta dall’ingegnere Pasquale Di Vasto. Questo servizio – dichiara l’ingegnere Di Vasto – consentirà una riduzione di costo per il  Comune. Il quantitativo dell’utenza dell’umido, infatti, non andrà nell’impianto di trattamento. Sarà comodo anche per i cittadini – continua – perché questi avranno la possibilità di auto-prodursi concimi per giardinaggio. Siamo in una prima fase sperimentale – conclude Di Vasto ma, se l’esperimento dovesse dare i risultati che noi ci auguriamo, il Comune ha già intenzione di acquistarne altri.

Alessia D’Angelo

Share Button

One Response to Saracena, novità in materia di rifiuti. Al via l’esperimento del compostaggio domestico

  1. Paola Pucci 2012/03/11 at 15:55

    E’ un’idea che mi gira per la testa da tantissimo tempo! Dovrebbe diventare una realtà per tutti i comuni! L’esempio di Saracena è la prova che VOLENDO si puo’ ! Sono contenta!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *