Redazione Paese24.it

Corigliano, picchia la madre; arrestato ventottenne

Corigliano, picchia la madre; arrestato ventottenne
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Arrestato per aver picchiato la madre. Con questa accusa, i carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro, nella giornata di ieri (venerdì 19 ottobre) hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di M. N., 28enne del luogo e volto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, arrestato per maltrattamenti in famiglia, furto ed estorsione, ha minacciato e picchiato la madre, costringendola a consegnarli 100 euro per l’acquisto di sostanze stupefacenti. Arrestato ed espletate le formalità di rito, l’uomo è ora agli arresti domiciliari presso la comunità teraupetica Saman, su disposizione dell’autorità giudiziaria. Nella notte scorsa, inoltre, sempre i carabinieri della compagnia di Corigliano, hanno tratto in arresto, per il reato di furto aggravato, L. A., sessantatreenne di Villapiana. L’uomo è stato bloccato dai militari mentre asportava, da un mezzo di proprietà di una ditta incaricata alla raccolta dei rifiuti solidi urbani, 30 litri di gasolio circa. Arrestato ed espletate le formalità di rito, l’uomo è ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *