Redazione Paese24.it

Oriolo, per la “VM Materassi e Reti” non esiste crisi. Esempio virtuoso nell’economia nazionale (FOTO)

Oriolo, per la “VM Materassi e Reti” non esiste crisi. Esempio virtuoso nell’economia nazionale (FOTO)
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Lo staff dipendenti della VM srl Materassi e Reti di Oriolo (Cs) con al centro il titolare Bonamassa

(Redazionale) – Nonostante l’austerity dettata dai tempi, anche l’Alto Jonio cosentino riesce a mantenere in vetrina alcune eccellenze. Poche a dire la verità, e quindi ancor più di valore. Una di queste è sicuramente la VM srl di Oriolo, la fabbrica di materassi, reti e accessori che ormai da diversi anni contribuisce e non poco al mantenimento dell’economia locale. L’abbiamo visitata nei giorni scorsi e ci siamo resi conto di come organizzazione, professionalità, ospitalità e competenza possono essere i quattro assi vincenti da giocarsi nella partita a poker contro la crisi. Situata nella zona industriale del comune di Oriolo, appena sotto il centro abitato e a soli dieci minuti dalla Ss 106 jonica, la VM srl accoglie ogni mattina una quarantina circa di dipendenti, tra operai e amministrativi, equamente divisi per ambo i sessi.

I dipendenti sono tutti di Oriolo (tranne uno proveniente da Roseto Capo Spulico) ed hanno contribuito a creare all’interno dell’azienda un clima familiare che, è inutile negarlo, incide in maniera rilevante sull’elevata qualità del prodotto finale. L’azienda si rivolge principalmente ai materassai e ai rivenditori di materassi ma in questi giorni al piano superiore è stato allestito un fornito showroom, che, con il suo new look, propone delle interessanti offerte per la clientela al dettaglio. Dai divani letto, alle reti ortopediche ai materassi “che respirano” progettati, realizzati e confezionati con macchinari di ultimissima generazione.

Nel 2000, la famiglia Bonamassa, originaria di Oriolo è già proprietaria di una fabbrica di materassi nel Nord Est produttivo, in provincia di Padova, decide di aprire una seconda unità ad Oriolo. Da quel giorno la fabbrica nell’Alto Jonio cosentino è diventata punto di riferimento sul territorio nazionale e anche all’estero; ed oggi la collochiamo tra le prime cinque aziende del settore in Italia, sia per professionalità che per fatturato. Consapevole che la qualità del prodotto scaturisce da un sistema “step by step” nel quale tutto deve funzionare alla perfezione, l’azienda oltre all’esperienza dei suoi dipendenti, sottoposti regolarmente a corsi di formazione, investe sull’ambiente e la sicurezza mediante un complesso programma di gestione, avvalendosi inoltre della collaborazione di esperti esterni, enti di ricerca e università. Grazie alla meticolosa organizzazione aziendale, seppure in un contesto storico di recessione economica, il parco dipendenti non ha subito licenziamenti né tanto meno casse integrazioni. «Questo grazie alla particolarità dei nostri prodotti – sottolinea il titolare Giorgio Bonamassa. Siamo riusciti a distinguerci nel panorama nazionale mantenendo standard elevati che ci hanno consentito di ammortizzare bene la crisi economica».

Seguendo la storica linea aziendale sempre incentrata alla soddisfazione del cliente, la VM srl propone anche prodotti su misura e realizzati secondo le richieste della clientela più esigente. In questi giorni così come, in seguito, nel periodo natalizio, partiranno delle campagne promozionali sui prodotti aziendali già a disposizione nello showroom di Oriolo e consultabili anche sul profilo facebook dell’azienda.

Vincenzo La Camera

SFOGLIA FOTOGALLERY QUI SOTTO

VM ORIOLO - 1

[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08810_800x532.jpg]20830SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08812_800x532.jpg]18240SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08814_800x532.jpg]16670SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08815_800x532.jpg]15470SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08816_663x600.jpg]14650SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08818_800x532.jpg]13590SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08819_800x532.jpg]13140SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08821_800x532.jpg]12620SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08822_800x532.jpg]12080SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08825_800x532.jpg]11670SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08828_800x550.jpg]11190SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08829_800x532.jpg]11020SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08830_800x532.jpg]10650SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08831_800x532.jpg]10480SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08832_800x532.jpg]10190SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08834_800x532.jpg]9950SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08835_800x532.jpg]9870SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08837_800x532.jpg]9650SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08839_800x532.jpg]9540SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08840_800x532.jpg]9480SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08841_800x532.jpg]9380SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08843_800x532.jpg]9290SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08846_800x532.jpg]9110SONY DSC
SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08848_800x532.jpg]7300SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_dsc08856_800x532.jpg]6870SONY DSC
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_vm-oriolo-2.jpg]5730
[img src=http://www.paese24.it/wp-content/flagallery/vm-oriolo-1/thumbs/thumbs_vm-oriolo_622x600.jpg]5360

 

Share Button

3 Responses to Oriolo, per la “VM Materassi e Reti” non esiste crisi. Esempio virtuoso nell’economia nazionale (FOTO)

  1. carmelo gulla' 2012/10/22 at 19:29

    complimenti alla VM materassi , al personale tutto , ma soprattutto al suo titolare sig. Bonamassa Giorgio, che ci ha creduto , ci crede facendo si che questa realtà, come altre realtà in oriolo e non (es: le case di riposo della globale assistenza , che insieme alla struttura di villa azzurra di roseto capo spulico del dott Diego Adriano & c. “dove in queste strutture lavorano una quantita’ enorme di ragazzi ,ragazze di oriolo “) non facciano morire il Nostro Paese .

    Rispondi
  2. Pietro D'Angelo 2012/10/24 at 09:48

    La VM non solo è la dimostrazione della capacità imprenditoriale del suo titolare e della professionalità dei dipendenti-collaboratori,
    perciò onore e merito a costoro; ma indica la via che gli Oriolesi devono intraprendere per non far morire il paese.
    Cioè è l’iniziativa privata che crea sviluppo e ricchezza; le istituzio- ni devono solo incentivarla ed assecondarla soprattutto in un questo periodo che la spesa pubblica supera la ricchezza prodotta.

    Rispondi
  3. Lucio Romani 2015/05/28 at 09:19

    Super, super, super. Lucio Romani

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *