Redazione Paese24.it

A Cariati “Basta fumo”. Liceo Scientifico in prima linea contro la lotta ai tumori

A Cariati “Basta fumo”. Liceo Scientifico in prima linea contro la lotta ai tumori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato un incontro interessante e proficuo quello che si è tenuto nell’Aula Magna del Liceo Scientifico di Cariati, tra gli alunni e la Sezione di Cariati della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, presieduta dalla signora Carmelina Santoro. Questo è il primo di tre incontri (gli altri due si terranno il 16 novembre e il 13 dicembre 2012), cui il collegio dei docenti del Liceo, presieduto dal Dirigente Scolastico Giuseppe Spataro, ha dato l’adesione, nell’ambito del progetto “Basta fumo”. La LILT, per realizzare questo lavoro, si è avvalsa della fattiva collaborazione della dott.ssa Franca Santoro, Responsabile del SERT di Cariati e della dott.ssa Maria Jovanna Izzo del Distretto Sanitario di Cariati.

Durante l’incontro i due medici hanno illustrato, dialogando con i giovani liceali, i gravi problemi che determina l’abuso di fumo da tabacco all’organismo. Il fumo, hanno anche affermato i medici, è dannoso, non solo per chi fuma, ma per quanti sono nello stesso ambiente male aerato. Provoca alterazioni all’apparato respiratorio e circolatorio, ulcere, gastriti, cancro ed impotenza sessuale.

Ignazio Russo

  

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *