Redazione Paese24.it

Corigliano, calcio giovanile. Capo osservatore dell’Inter in città a caccia di talenti

Corigliano, calcio giovanile. Capo osservatore dell’Inter in città a caccia di talenti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Occhio “discreto”, oggi pomeriggio (sabato), per i giovani calciatori dello jonio coriglianese.  L’agente Fifa Antonio Pettinato ha predisposto, in sinergia con lo Sporting Club Corigliano del presidente Massimo Fino, l’arrivo di  un ospite molto gradito. In città sbarcherà il capo osservatori del settore giovanile dell’Inter Beppe Giavardi (nella foto), uomo di fiducia di mister Stramaccioni, che assisterà alla gara dei Giovanissimi regionali, Sporting C.- Cariatese. Partita di scena al “Valli Sant’Antonio”, nel centro storico, dove lo stesso talent- scout scruterà i campioncini in erba.

Giavardi tenterà di scorgere singolari giovanissimi nostrani così come hanno fatto tanti altri club nazionali pescando proprio a Corigliano. Indicazioni dello Sporting giunta al capo scout interista attraverso lo stesso Pettinato e l’agente Fifa italo- tedesco Serafino Luzzi oggi entrambi presenti. Appuntamento sposato dallo Sporting con l’auspicio che tra le parti possa instaurarsi una partnership, specie se qualche talentino sarà attenzionato. Lo stesso Pettinato, la scorsa estate, ha piazzato il giovane Sarli, proprio dello Sporting, nel settore under del Parma Fc. Sono diversi i juniores biancoverdi finiti tra i professionisti in questi anni con alcuni in odore di serie A.

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *