Redazione Paese24.it

Oriolo, vescovo Galantino inaugura catechesi Movimento Apostolico

Oriolo, vescovo Galantino inaugura catechesi Movimento Apostolico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ieri (venerdì), nella Parrocchia “San Giorgio Martire” in Oriolo, S.E. Reverendissima Mons. Nunzio Galantino, vescovo della Diocesi di Cassano all’Jonio, ha dato inizio, con una solenne Concelebrazione Eucaristica, alla catechesi offerta dal Movimento Apostolico all’intera comunità parrocchiale, i cui incontri, sul tema «Andate e fate discepoli, battezzando e insegnando (Mt 28, 19-20) riscopriamo la bellezza del Battesimo» alla luce del Vangelo del Giorno del Signore e dei documenti della Chiesa.

Alla concelebrazione ha partecipato anche don Gesualdo De Luca, parroco nella città di Catanzaro e Assistente Ecclesiastico Regionale del Movimento Apostolico, oltre, ovviamente al padrone di casa, don Nicola De Luca, fresco della nomina di Vicario diocesano per l’Alto Jonio cosentino. Fra i fedeli erano presenti il sindaco di Oriolo Franco Colotta, il maresciallo della locale stazione dei Carabinieri Mastrascusa, don Vincenzo Santalucia, parroco di Rocca Imperiale centro, e una rappresentanza del Movimento Apostolico di Catanzaro.

Riprendendo la prima lettura della liturgia del giorno, il Vescovo ha affermato che qualsiasi Pastore vorrebbe poter dire le stesse parole di S. Giovanni: “Mi sono molto rallegrato di aver trovato alcuni tuoi figli che camminano nella verità”(2Gv 1,4); ha proseguito affermando che bello è scorgere in una comunità la voglia di maturare nella fede. “Ben vengano queste  iniziative – ha continuato mons. Galantino – che nascono non da improvvisazione ma da convinzione profonda” poiché “la formazione, la catechesi serve a questo, a radicare la nostra vita nell’Amore di Cristo”.

Il Movimento Apostolico, sorto a Catanzaro il 3 novembre del 1979, tramite l’Ispiratrice e Fondatrice Maria Marino, ha come particolare carisma l’annunzio e il ricordo della Parola di Cristo Gesù. In conformità con il proprio carisma, fin dalla sua nascita, offre, nelle parrocchie in cui è accolto, una catechesi organica, sistematica e permanente, perché tutti i fedeli possano formarsi nella fede. Il tema di quest’anno è stato tratto dall’esortazione di S.S. Benedetto XVI a ricordare le ultime parole che Gesù sulla terra ha rivolto ai discepoli, per riscoprire il significato fondamentale del Battesimo.

L’opera di evangelizzazione del Movimento Apostolico si è arricchita, nel corso degli anni, di molteplici attività. Sono stati celebrati, infatti, sei convegni ecclesiali nazionali, ai quali si aggiungono uno per l’area del Nord Italia, il Convegno internazionale in Svizzera e il convegno offerto come contributo al VII incontro mondiale delle Famiglie. Il Movimento si è diffuso non solo in Italia, ma anche in Svizzera, Germania, Austria, Repubblica del Congo, Camerun, Costa d’Avorio, India e Madagascar. Ricordiamo anche i musical, ideati, scritti e musicati dalla Presidente del Movimento Apostolico, Signora Cettina Marraffa, che grande successo di pubblico hanno riscosso negli ultimi anni, rivelandosi ottime forme di evangelizzazione, soprattutto fra i giovani.

Le catechesi ti terranno ogni venerdì alle 17,30 presso l’oratorio parrocchiale di Oriolo e ogni 2^ domenica del mese nella chiesa “San Giuseppe” di Trebisacce. Gli incontri di spiritualità, invece, ogni domenica alle 17,30 nell’oratorio parrocchiale di Oriolo e ogni 4^ domenica del mese nella chiesa “San Giuseppe” a Trebisacce.

Maria Domenica Cioffi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *