Redazione Paese24.it

Serra San Bruno (Vv), Pozzovivo torna in Calabria e “assaggia” le strade del Giro

Serra San Bruno (Vv), Pozzovivo torna in Calabria e “assaggia” le strade del Giro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Prove di Giro d’Italia per Domenico Pozzovivo. Il ciclista lucano comincia a sentirsi anche un po’ calabrese. E dopo aver partecipato lo scorso anno ad un manifestazione a Trebisacce per poi tornare a distanza di un anno a Cassano Jonio, l’ultimo week end lo ha trascorso a Brognaturo per “assoporare” quella che sarà la quarta tappa della corsa rosa di quest’ann0 che arriverà a Serra San Bruno, nel vibonese, il prossimo 7 maggio (partenza da Policastro in Campania e arrivo in Calabria dopo 244 km, la tappa più lunga del Giro).

Pozzovivo ha incontrato gli studenti locali intrattenendosi con loro con una serie di battute sull’attività da ciclista, segnata da sacrifici e soddisfazioni. Poi per il corridore dell’Ag2r, formazione francese che lo ha ingaggiato quest’anno, una simulazione della tappa che lo attende a maggio, con la salita di Croce Ferrata a Soriano Calabro (nella foto): 12, 7 km con una pendenza del 5% – 6%, per poi buttarsi a picco nella discesa verso Serra Bruno, una buona occasione per chi vorrà attaccare.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *