Redazione Paese24.it

Trebisacce, servizi sociali per il comprensorio. Allo studio proposte progettuali

Trebisacce, servizi sociali per il comprensorio. Allo studio proposte progettuali
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Comune di Trebisacce ha promosso un incontro tra tutti i sindaci e gli assessori ai servi Sociali dell’Alto Jonio per mettere a punto il piano suggerito dal Ministro dell’Innovazione e della Coesione Territoriale Barca.  Erano presenti, per lo Spi-Cgil, il segretario comprensoriale Nino Rubino e inoltre Rosalba Minniti e Sandro Fullone. Il sindaco Mundo ha posto in evidenza la necessità di chiedere un finanziamento adeguato per sollevare e sostenere lo stato sociale.

«La disponibilità finanziaria di 46milioni di euro da parte della Regione Calabria (oltre 100mila euro per comune), – ha detto tra l’altro il segretario comprensoriale dei pensionati della Cgil Nino Rubini nel suo intervento – deve costituire una grande opportunità per favorire servizi ai più deboli, ai bisognosi e agli anziani». Al dibattito hanno dato il loro contributo anche Sandro Fullone e Rosalba Minniti che hanno suggerito modalità e termini per la redazione dei progetti, invitando soprattutto a redigere una relazione dettagliata dei bisogni che tenga conto dell’assistenza domiciliare e di tutti i sussidi necessari.

Pino La Rocca

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *