Redazione Paese24.it

Trebisacce, ancora in circolazione molestatore consigliera. Mundo: «Mancanze da parte del CIM»

Trebisacce, ancora in circolazione molestatore consigliera. Mundo: «Mancanze da parte del CIM»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il giovane R.R. di Trebisacce, che nei giorni scorsi, come abbiamo riferito nel nostro giornale, ha molestato la delegata ai Servizi Sociali Katia Caprara nel suo ufficio presso il Comune e che in passato si era già reso responsabile di molestie nei confronti di altre donne, è tuttora in circolazione e potrebbe reiterare la sua bravata verso la stessa delegata e comunque potrebbe costituire un pericolo per altre donne.

A sostenere questa tesi è il sindaco di Trebisacce Franco Mundo che, anche come responsabile istituzionale dell’ordine e della sicurezza pubblica, ha scritto al responsabile del CIM (centro di igiene mentale dell’Asp) presso cui il giovane è in cura da tempo e dopo aver espresso piena solidarietà alla dottoressa Katia Caprara per la grave aggressione subita, interpretando tra l’altro il sentire comune della cittadinanza tutta, ha diffidato il responsabile del CIM di Trebisacce a provvedere all’immediato ricovero “volontario” del giovane per evitare ulteriori spiacevoli episodi di violenza contro le donne.

«Stamani – ha scritto il sindaco nella lettera – R.R. era ancora in circolazione e si aggirava nei pressi del Municipio. Considerato, pertanto, che non è stato disposto, sebbene necessario, il ricovero coatto, faccio presente che se dovesse verificarsi un nuovo caso di aggressione da parte dello stesso nei confronti di altre donne, non esiterò a denunciare il responsabile del Cim per quanto potrà accadere. Si ricorda infatti – conclude preoccupato il primo cittadino di Trebisacce – che R.R. è già stato autore di molestie nei confronti di altre donne. Molestie dovute sicuramente alla sua patologia, ma anche alle gravi omissioni di codesto Centro, presso il quale R.R. risulta in cura da tempo».

Pino La Rocca

Share Button

One Response to Trebisacce, ancora in circolazione molestatore consigliera. Mundo: «Mancanze da parte del CIM»

  1. Odoguardi Angela Maria 2012/12/14 at 23:57

    ….A quanto pare ogni tanto qualcuno ci ascolta…!!! Un grazie particolare al Dottor Franco Mundo, x aver dimostrato grande sensibilità, verso i suoi concittadini, ma soprattutto verso TUTTE LE DONNE…!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *