Redazione Paese24.it

Villapiana, per “Un libro sotto l’Albero” spazio a Mariagrazia Scarnecchia con “Ulivi”

Villapiana, per “Un libro sotto l’Albero” spazio a Mariagrazia Scarnecchia con “Ulivi”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Secondo appuntamento con la cultura per i giovani dell’associazione “La meglio gioventù” di Villapiana che in collaborazione con l’amministrazione comunale hanno promosso l’iniziativa “Un libro sotto l’Albero”.

La sala convegni del centro storico ha ospitato la scrittrice Mariagrazia Scarnecchia che ha presentato il suo ultimo lavoro “Ulivi”. Dopo il saluto del sindaco Roberto Rizzuto e dell’assessore alla cultura Felicia Favale che ha svolto anche il ruolo di moderatrice, è stata la volta dei giovani studenti della “Meglio gioventù” con Martina Arvia che ha illustrato la relazione critica sul libro a cui hanno fatto seguito le domande all’autrice da parte di Carmela De Paola, Bianca Restieri, Antonio Vitale, Antonio Zaccaro, che hanno preso spunto da alcuni brani di “Ulivi”.

Il rapporto tra Nord e Sud, la famiglia, il concetto di anima, i sogni, la guerra e il concetto di Patria, tra gli argomenti di particolare interesse. Dalle risposte della scrittrice Scarnecchia sono emerse parole sapienti e profonde sul valore della famiglia e dell’affermazione della persona, sulla inutile tragedia delle guerre, sulla Patria intesa come “unione di cittadini di tutto il mondo”.

Pasquale Bria

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *