Redazione Paese24.it

A Villapiana la prima cena di condivisione. Serata di solidarietà per gli ospiti stranieri

A Villapiana la prima cena di condivisione. Serata di solidarietà per gli ospiti stranieri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Villapiana Lido il 26 dicembre ha ospitato la prima cena di condivisione. La serata interamente organizzata dal comitato feste e da tutti i volontari che operano nell’ambito della parrocchia “Sacra famiglia”, è stato un tentativo per riunire tutti i lavoratori stranieri presenti nel paese in una grande famiglia per cercare di dimostrare loro affetto e vicinanza.

E’ questo il motivo per il quale la manifestazione di solidarietà si è svolta  nei giorni che precedono la festa patronale della “Sacra famiglia”, molto sentita da tutta la popolazione. Per l’occasione sono stati allestiti nel piazzale della parrocchia, oltre agli stand di buon cibo, tavoli e sedie che hanno creato per gli ospiti un ambiente più accogliente. In molti hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, in particolare i commercianti villapianesi che hanno messo a disposizione tutti i loro prodotti. I membri del comitato feste hanno inoltre provveduto a cucinare per gli ospiti. “Questa manifestazione, oltre a dimostrare la nostra vicinanza ai lavoratori stranieri presenti nel paese, deve essere un modo per fare capire loro che la parrocchia è  presente e sostiene sempre chi ne ha bisogno”, ha commentato il parroco Vincent Kapajika, entusiasta per la buona riuscita dell’iniziativa.

Arianna Calà 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *