Redazione Paese24.it

Serata Telethon ad Amendolara. Tra musica e solidarietà, raccolti 1000 euro per la ricerca

Serata Telethon ad Amendolara. Tra musica e solidarietà, raccolti 1000 euro per la ricerca
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche Amendolara ha ospitato una serata Telethon, l’unica nell’Alto Jonio cosentino. Nata negli States nel 1966 e operativa in Italia dal 1990, la maratona televisiva, che sbarca anche nelle piazze, si impegna a raccogliere fondi per finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Presenti alla serata, ospitata nell’Auditorium di Amendolara centro e apprezzata anche dal presidente nazionale Luca Cordero di Montezemolo: anche, tra gli altri, il coordinatore della provincia di Crotone e dello Jonio cosentino, Raffaele Marasco; gli attori Maurizio Comito e Marcello Arnone; l’AISNAF Rossano (Associazione Italiana Sindromi Neurodegenerative da Accumulo di Ferro) rappresentata dal dottor Antonio Scalise; il sindaco di Trebisacce, Franco Mundo.

Nel corso della serata, promossa dall’Amministrazione Comunale, dalla neo associazione locale “Libera Diamoci una mano” (presidente Anna Grisolia) e dal direttore artistico Andrea Renne, si sono esibiti alcuni talenti locali come la giovanissima Alessia Munno, vincitrice “Talent Fest” 2010, andato in onda su Rai Uno e Lucia Francesca Ferrara, giovane voce lirica recentemente ammessa ad una prestigiosa accademia in Romania.

Nel corso della manifestazione, presentata da Vanessa Pugliese, spazio anche alla performance della scuola di danza “Relèvès” di Corigliano. Sono stati raccolti per la ricerca circa 1.000 euro.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *