Redazione Paese24.it

Rossano, pagine di calcio. La storia di Antonio Galardo, capitano del Crotone ed ex Rossanese

Rossano, pagine di calcio. La storia di Antonio Galardo, capitano del Crotone ed ex Rossanese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Galardo e l’ex presidente della Rossanese Carmelo Fedele

“Esce Galardo entra nessuno: biografia semiseria di una bandiera del calcio calabrese.” Questo il titolo del libro scritto dal giornalista sportivo Bruno Palermo, con la prefazione di Andrea Abodi già presidente di Lega Serie B, che è stato presentato nella sala rossa di palazzo San Bernardino nel centro storico di Rossano. Straordinaria l’accoglienza riservata all’ex capitano della Rossanese calcio che ha lasciato bei ricordi nell’intera tifoseria bizantina in tre anni di militanza calcistica indossando la gloriosa maglia rossoblu. Da elogiare il minuzioso e prezioso lavoro messo in atto dal giornalista Bruno Palermo che, in particolare, ha saputo sintetizzare la storia di un ragazzo del sud, Antonio Galardo, legato alla sua città, Crotone, e al suo territorio, la Calabria, in tutte le sue declinazioni. Racconta il percorso effettuato, finora, da un giovane calciatore che, oltre ad annoverare il maggior numero di presenze nella storia del Crotone calcio, è rimasto impresso nell’importante piazza di Rossano, indossando la maglia della Rossanese, da dove ha avuto inizio la sua meravigliosa avventura sportiva.

Galardo e Palermo

“Il libro – ha sottolineato lo stesso autore – è un viaggio che inizia dai quartieri popolari di Crotone in cui è nato e cresciuto Galardo fino alle sfide della vita attuate, finora, con impegno e tanta passione per il calcio giocato. E poi una parte della sua vita privata, gli inizi difficili, i due anni di Cariati e i tre di Rossano, il ritorno a Crotone per volontà del presidente Vrenna, il campionato vinto con Gasperini, il brutto infortunio a Napoli, il recupero, il campionato vinto con Moriero, la fascia da capitano.” Il libro, in sostanza, è incentrato sulla storia di un ragazzo, un calciatore, un uomo divenuto, con la sua umiltà e il suo talento, una bandiera per tutti i tifosi che hanno avuto il piacere di ammirarlo e seguire la sua straordinaria carriera. Dalla polvere dei campi di periferia, passando ai più prestigiosi stadi della Serie B. Tutto questo è Antonio Galardo.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *