Redazione Paese24.it

Trebisacce. Giovane colpito da ictus, determinante intervento 118

Trebisacce. Giovane colpito da ictus, determinante intervento 118
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nonostante le enormi difficoltà in cui versa la sanità nell’Alto Jonio cosentino non di rado salgono agli onori della cronaca esempi di efficenza che spesso sono determinanti per salvare la vita ad un paziente. E’ il caso di un pronto intervento messo in atto dal 118 di Trebisacce che ha soccorso  un giovane del posto, titolare di un esercizio commerciale, che durante il sonno della notte veniva colpito da ictus ischemico.

Prontamente allertata dai familiari, l’ambulanza del 118 con a bordo l’equipe guidata dal dottor Leonardo Rago si precipitava presso l’abitazione del giovane che vista l’emergenza, dopo le prime cure del caso, veniva immediatamente trasportato presso il reparto di Neurologia dell’ospedale “Annunziata” di Cosenza.

Le condizioni del paziente sono stabili. Escluse le possibilità di una ricaduta verrà trasferito presso una struttura per il recupero funzionale. Ormai la sanità nell’Alto Jonio è affidata soltanto alla prontezza di un’ambulanza, qualora se ne trovi la disponibiità, nel raggiungere il paziente.

E poichè il trasferimento presso un’altra struttura è pressochè scontato, la vita dei cittadini dell’Alto Jonio si gioca sul filo dei minuti.

Vincenzo La Camera

Share Button

One Response to Trebisacce. Giovane colpito da ictus, determinante intervento 118

  1. Paola 2013/01/22 at 00:03

    E’ davvero triste che la vita delle persone sia affidata al caso.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *