Redazione Paese24.it

Sibari, due giovani su un gommone sorpresi dal mare grosso e soccorsi dalla Guardia Costiera

Sibari, due giovani su un gommone sorpresi dal mare grosso e soccorsi dalla Guardia Costiera
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Brutta disavventura a lieto fine per due giovani diportisti che nella mattinata di domenica con il loro gommone di quattro metri sono entrati, anche a causa del forte vento che ha ingrossato il mare, in serie difficoltà al largo di circa 2 miglia dalla costa, tra i Laghi di Sibari e la foce del fiume Crati.

Allertata la Guardia Costiera di Corigliano, gli uomini del capitano di Fregata (CP) Antonio D’Amore sono immediatamente usciti in mare con una motovedetta specializzata rintracciando il gommone con i due giovani a bordo, trovati in buona condizione di salute ma spaventati per aver perso il controllo del natante. I due malcapitati sono stati ricondotti a riva così come il gommone. Pericolo scampato dunque per i due giovani che approfittando del bel tempo avevano pensato bene di fare una gita in barca.

La Guardia Costiera ricorda che eventuali situazioni di pericolo o di minaccia per la vita umana che richiedono un tempestivo intervento possono essere segnalati chiamando gratuitamente il numero blu 1530.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *