Redazione Paese24.it

Campagna elettorale Pd passa da Oriolo. Sul tavolo delle promesse completamento Ss 481

Campagna elettorale Pd passa da Oriolo. Sul tavolo delle promesse completamento Ss 481
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Partito Democratico continua il suo tour elettorale nell’Alto Jonio. Questa volta è toccato ad Oriolo ospitare il candidato al Senato Bruno Villella, accompagnato, nel Piccolo Teatro Valle, dal consigliere regionale Carlo Guccione, dal consigliere provinciale Giuseppe Ranù, e dal consigliere comunale Alfredino Acciardi. Gli interventi sono stati moderati dal segretario del circolo cittadino nonché consigliere comunale Simona Colotta.

Il dibattito, ieri sera (venerdì) si è concentrato principalmente sul completamento della Ss 481, l’arteria che attualmente congiunge Oriolo alla Ss 106 jonica. Un tracciato strategico allorpiù – hanno sottolineato i relatori – se lo stesso potesse continuare sino a confluire sull’attuale “Sinnica” che collega la Calabria con la Lucania. Il prolungamento è stato già inserito – da quello che si legge nella del Pd di Oriolo – nel Piano dei Trasporti della Regione” (BUR N°40/97) e di “interesse nazionale” con D. Lgs n°461/99. Ma come spesso capita da queste parti, il più delle volte alle parole non fanno seguito i fatti e tanti progetti per lo sviluppo dell’Alto Jonio continuano ad impolverarsi in qualche scaffale di qualche palazzo.

Comunque il consigliere regionale Guccione ha promesso di “risvegliare” l’interesse per questa opera strategica, convocando subito dopo le elezioni e sempre ad Oriolo «un tavolo politico e istituzionale interregionale tra Calabria e Basilicata, alla luce anche dei contatti già avvenuti tra il presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio e i presidenti delle Province di Matera e Potenza». Intanto da come ha riferito lui stesso ad Oriolo, Guccione chiederà di inserire all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Regionale una richiesta per “un accordo di programma tra Calabria e Basilicata”, al fine di inserire il completamento della S.S. 481 nelle strade di interesse strategico.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *