Redazione Paese24.it

Rossano, l’ultimo saluto alle sorelle Valentina e Teresa. Dolore e rabbia ai funerali

Rossano, l’ultimo saluto alle sorelle Valentina e Teresa. Dolore e rabbia ai funerali
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Tanta gente, ieri sera, ha partecipato ai funerali delle sue sorelle Valentina e Teresa Fiore che, nell’ultimo week-end, hanno perso la vita sulla S.S. 106 jonica, chiamata anche strada della morte, la quale, ancora oggi, continua a mietere numerose vittime.

La città di Rossano si è fermata per porgere l’ultimo saluto alle due ragazze rossanesi. Lutto cittadino. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente dove l’Opel Corsa, con a bordo Valentina e Teresa, si è scontrata con un fuoristrada (Suzuki Vitara) alla cui guida vi era il cinquantaduenne G.T. che, al momento, si trova ricoverato presso l’ospedale “G. Compagna” di Corigliano Calabro.

[smartads]

Quest’ultimo, nei prossimi giorni, sarà interrogato dai Carabinieri per capire cosa sia accaduto nella tarda serata di venerdì 16 febbraio. Tante le testimonianze di amici e parenti, nel corso del rito funebre nella piccola chiesa di San Pio X° nella popolosa frazione di Contrada Piragineti, i quali hanno voluto, tra lacrime e commozione, ricordare Valentina e Teresa Fiore, rispettivamente di 21 e 25 anni, due ragazze speciali che amavano la vita e l’amicizia.

Al termine della Santa Messa le due bare sono state accompagnate da forti applausi in cui si è notato il dolore e la rabbia dell’intera comunità rossanese per l’ennesimo e grave episodio accaduto sulla S.S. 106 dove, purtroppo, aumentano le vittime. I cittadini del territorio, ormai esasperati, chiedono alle istituzioni regionali di provvedere, in tempi brevi, alla messa in sicurezza della strada statale 106 per evitare altre disgrazie familiari sia nel presente che in futuro.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *