Redazione Paese24.it

Marina di Sibari, attentato incendiario nella notte. In fiamme stabilimento balneare

Marina di Sibari, attentato incendiario nella notte. In fiamme stabilimento balneare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Incendiato nella notte tra sabato e domenica, a Marina di Sibari, uno stabilimento balneare. L’incendio è divampato all’interno della struttura, situata nella contrada Bruscate Piccole, distruggendola completamente. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia di Finanza e i Carabinieri. Pare che all’interno della stabilimento distrutto dalle fiamme sia stato rinvenuto anche un cappio appeso.

Solidarietà ai titolari dello stabilimento da parte del sindaco di Cassano, Gianni Papasso. «Un atto grave che disturba tutta la collettività – ha commentato Papasso, che ha immediatamente informato dell’accaduto il Prefetto di Cosenza -. Da tempo stiamo sostenendo che nel territorio è necessaria la legalità, un presidio di legalità, per bloccare la microcriminalità. E soprattutto – ha continuato – vogliamo che ci sia maggiore presenza dello Stato sul territorio, potenziando gli organici delle Forze dell’Ordine».

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *