Redazione Paese24.it

Castrovillari, l’ospedale conserva ortopedia. Coalizione Laghi sindaco: «Questi i compiti della politica»

Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«Il risultato che portiamo a casa oggi, dalla riunione con il direttore generale dell’Asp, Gianfranco Scarpelli, che ha ritirato l’atto di chiusura del reparto di Ortopedia di Castrovillari, dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, il ruolo importantissimo ed urgente che deve assumere la politica. Dare voce e rappresentanza autorevole alle associazioni, ai cittadini, in unità con le forze sociali e partitiche (senza schieramenti di sorta), nell’interesse del bene comune e, in questo caso, per la difesa del diritto alla salute». Esprime soddisfazione la coalizione “Laghi sindaco X Castrovillari” in occasione del provvedimento del direttore generale dell’Asp di Cosenza Scarpelli che in queste ore ha ritirato l’atto di chiusura del reparto di Ortopedia dell’ospedale di Castrovillari.

Almeno sono queste le notizie che arrivano da Cosenza, al termine del tavolo di concertazione attorno al quale si sono riuniti la Commissione sanità del comune di Castrovillari, i sindaci del comprensorio e il dg Scarpelli al quale è stato presentato un atto unanime prodotto da un consiglio comunale urgente tenutosi due giorni fa nella città del Pollino e che ha chiesto l’immediata revoca del provvedimento di sospensione delle attività di ortopedia. Atto che sembra aver sortito gli effetti sperati.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *