Redazione Paese24.it

Amendolara, l’associazione “Amigdala” porta a scuola la Festa della donna

Amendolara, l’associazione “Amigdala” porta a scuola la Festa della donna
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

In occasione dell’anniversario della giornata internazionale della donna, una manifestazione è stata organizzata dall’associazione onlus “Amigdala” di Amendolara. Per questa giornata celebrativa, che ricorre per ricordare i sacrifici delle donne nel rivendicare i propri diritti sociali, politici e nel lavoro, le vessazioni e le discriminazioni subite, l’associazione “Amigdala” ha organizzato un incontro con i ragazzi della scuola media (nella foto), per divulgare loro il senso della ricorrenza. Per coinvolgere i ragazzi, prevalentemente della classe III, è stato bandito un concorso con l’intento di premiare cinque di loro, i quali avrebbero scritto dei temi sul significato dell’evento.

Durante la manifestazione, svolta presso l’aula magna dell’istituto comprensivo “Pomponio Leto” di Amendolara paese, sono intervenuti il dirigente scolastico, Walter Bellizzi, i membri dell’associazione e l’assessore alla Cultura del Comune di Amendolara, Giovanni Esposito, che, dopo aver approfondito le varie tematiche inerenti questa giornata, hanno concluso con la premiazione dei vincitori.

«L’otto marzo non deve essere un pretesto per tutte le donne per poter divertirsi uscendo dagli schemi della quotidianità, ma una giornata dove tutti quanti noi, senza differenziazioni di sesso od età devono ricordare le donne che nel 1908 furono vittime dell’ingiustizia che le vide bruciare chiuse nella fabbrica “Cotton”, ma, soprattutto tentare di recuperare il senso profondo originario di questa giornata come momento di riflessione»: questo il messaggio di “Amigdala”.

Alessia D’Angelo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *