Redazione Paese24.it

Sibari. Nasce “Love Green”, quando l’agricoltura è multifunzionale

Sibari. Nasce “Love Green”, quando l’agricoltura è multifunzionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

aNasce a Sibari l’associazione Agricoltura Sociale “Love Green”, presieduta dal dottor Rocco Arcaro. Obiettivo dell’associazione è quello di rispondere ai diversi bisogni che la società attuale richiede. L’agricoltura multifunzionale può rappresentare una grande fonte di profitto per le aziende agricole e costituisce una possibilità per continuare proficuamente l’attività imprenditoriale.

Quando si parla di agricoltura multifunzionale, si fa riferimento alla capacità del settore agricolo di svolgere diverse funzioni che si affiancano a quella della produzione di beni realizzati per il mercato, che posso essere di carattere ambientale, ricreativo, culturale, sociale, ecc. La Calabria, ma in particolare l’Alto Jonio cosentino, con la sua cultura, la sua storia, il suo patrimonio naturale e la sua tradizione enogastronomica ha tutti i requisiti per realizzare, con la multifunzione, un’importante fetta di PIL agricolo regionale.

Per questo motivo, l’associazione “Love Green” ha lavorato molto sul concetto di biodiversità, attraverso un progetto di recupero di varietà autoctone vegetali che hanno sempre rappresentato un’importante fonte di reddito ed un alto valore storico ed antropologico. L’agricoltura moderna, basata sulla coltivazione di una varietà limitata e determinando, quindi, una diminuzione delle diversità negli agroecosistemi, ha gettato le basi per lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile. La coltivazione di fave e piselli, in particolare, assume un ruolo fondamentale nella protezione dell’ambiente. Il progetto presentato nell’ambito del PSR 2007-2013 è stato approvato in graduatoria provvisoria ed è nella fase preliminare di avvio.

Alessia D’Angelo

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *