Redazione Paese24.it

Roseto, “pizzicati” dal cane-finanziere Ully con 11 chili di marijuana in auto

Roseto, “pizzicati” dal cane-finanziere Ully con 11 chili di marijuana in auto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

aViaggiavano a bordo di un’utilitaria con un carico di 11,5 chili di marijuana. Due uomini, A.F.S. e S.R., entrambi di 37 anni, siciliani, sono stati arrestati dai finanzieri della tenenza di Montegiordano con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. I due nel corso di un posto di un blocco nei pressi del comune di Roseto Capo Spulico lungo la Ss 106 Jonica, hanno mostrato un certo “nervosismo” che ha indotto i finanzieri a procedere a un controllo più accurato che ha portato alla scoperta della droga.

I militari, assistiti nell’operazione dal pastore tedesco antidroga “Ully”, hanno rinvenuto 11 pani per un peso complessivo di 11,260kg di marijuana abilmente occultata all’interno delle portiere anteriori nonché in un intercapedine ricavata nel paraurti posteriore. Entrambi i responsabili, con precedenti specifici, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso il carcere di Castrovillari e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

La redazione

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *