Redazione Paese24.it

Blitz a Cassano, scoperti oltre cento rumeni dediti a lavoro nero e prostituzione

Blitz a Cassano, scoperti oltre cento rumeni dediti a lavoro nero e prostituzione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
carabinieri-8730

Repertorio

Nella primissima mattinata di ieri (15 gennaio), nell’ambito di controlli finalizzati al monitoraggio dei fenomeni di lavoro nero e prostituzione, i carabinieri di Cassano all’Ionio insieme alla Polizia municipale, hanno effettuato un controllo a sorpresa in una struttura ricettiva nella frazione di SibariQui sono stati censiti 107 cittadini di nazionalità rumena dediti al lavoro nero o alla prostituzione.

Contestualmente, sono stati identificati anche 4 cittadini marocchini, ad uno dei quali è stato notificato il decreto di revoca della patente di guida. L’autorità amministrativa è stata informata al fine di appurare la regolarità dei rapporti di locazione. 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *