Redazione Paese24.it

Paese24.it cambia look. Festeggiamo 3 ANNI con una nuova grafica. Scopriamola insieme

Paese24.it cambia look. Festeggiamo 3 ANNI con una nuova grafica. Scopriamola insieme
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Da oggi più facile da sfogliare anche sul cellulare

Download PDF

Care lettrici, cari lettori

Per festeggiare insieme a voi i nostri primi tre anni di attività (Paese24 ha mosso i suoi primi click nel febbraio 2012) ci regaliamo e vi regaliamo un restyling del giornale on line, una nuova veste grafica. In tre anni abbiamo sfiorato il milione e mezzo di visitatori, con punte di 4.ooo visite uniche giornaliere. Assieme al nostro web master, Massimiliano Riverso, e la sua agenzia, abbiamo voluto dare, come si dice, una rinfrescata all’ambiente.
Abbiamo sostituito il finestrone principale, e le notizie che scorrevano in slideshow, con un mosaico di 8 articoli che si presentano tutti assieme, per avere una visione globale di ciò che accade nei nostri territori in tempo reale.

Immediatamente sotto trovate le vari sezioni: Basso Jonio, Alto Jonio, Sport e Pollino con Castrovillari e dintorni. E poi a fondo pagina Provincia, Regione, Cultura e Scuola. Paese24.it resta il giornale di riferimento dell’Alto Jonio ma continua a guardare in maniera incisiva anche altrove. A cominciare da Castrovillari con i paesi del Pollino calabro-lucano. Per radicarsi sempre di più anche a Rossano, Corigliano e in tutta la Sibaritide.

ImmagineIl giornale on line è molto facile da consultare. Nella sezione PRIMO PIANO troverete le ultime notizie di una certa importanza. Queste stesse notizie verrano anche posizionate nelle sezioni di riferimento. Ad esempio – Trebisacce. Dopo una bimba, salvata anche una neonata all’ex ospedale: questa notizia la troverete sia in PRIMO PIANO come news recente e importante, ma anche in ALTO JONIO, comprensorio nel quale ricade Trebisacce. Le notizie di secondo piano invece le troverete solo nelle sezioni specifiche. Ad esempio: Plataci, la lingua arbëreshe rivive con i bambini delle scuole: questa notizia la troverete solo nella sezione scuola.

Quindi per sfogliare con facilità il giornale, mantenete sotto controllo sempre il PRIMO PIANO a mosaico con le ultime e importanti news. Ma di volta in volta, cliccate anche sulle varie sezioni (le trovate tutte in alto, allineate, sotto la testata, oppure sparse nel sito web)

Una interessante novità di questa nuova grafica consiste nel poter sfogliare comodamente Paese24.it anche su smartphone e tablet, mediante una versione leggere e ottimizzata che in modalità “rullo” riproporrà tutte le notizie. Occore digitare semplicemente www.paese24.it nello spazio internet del vostro cellulare o tablet.

Qualche dettaglio: in alto a destra trovate una mascherina con la scritta “Cerca in Paese24…”. Ebbene, se volete intercettare un vecchio articolo che vi interessa basterà digitare qualche parola chiave e il gioco è fatto. In basso, invece, trovate un collegamento diretto ad altri due portali. Quello dell’ANSA per avere un’infarinatura di informazione nazionale e internazionele e il sito di SPORTCAFE’24 per tutti i retrosceni legati al mondo del calcio e dello sport in generale.

Naturalmente resta confermata più che mai la nostra versione social, dove tramite la fan page di facebook e il nostro profilo twitter potrete seguire i fatti del territorio. E sufficiente un “MI PIACE” sulla nostra pagina facebook o un “SEGUI” sul nostro profilo twitter e sarà Paese24  a venire da voi.

Buona lettura!

Vincenzo La Camera, direttore di Paese24.it

Share Button

2 Responses to Paese24.it cambia look. Festeggiamo 3 ANNI con una nuova grafica. Scopriamola insieme

  1. Francesco Dragonetti 2015/03/02 at 19:02

    Gentile Direttore,

    sono un affezionato lettore de “Paese 24” sin dagli albori (AmendolaraLive.it)), allorquando avete mosso i “primi passi”, vi seguo sia per un legame affettivo con la terra calabra (i miei genitori erano originari di Oriolo), ma anche professionalmente,grazie all’eclettismo degli articoli, sempre puntuali e preziosi per il mio lavoro (mi occupo di “socialità”)
    Mi sono sempre interessato all’Alto Jonio cosentino (seguivo dapprima sia “SIbaritide” che un vecchio giornale “Hordeolum” edito da Domenico Licursi di Farneta) e conoscere in tempo reale quanto vi accade, idealmente mi rende partecipe e di ciò,in occasione della “rinfrescata” del “nostro” giornale, sento il desiderio di ringraziare Lei ed i suoi collaboratori, augurandovi di proseguire, mietendo consensi sempre maggiori.

    Dott. Francesco Dragonetti -Roma-

    Rispondi
    • Redazione Paese24.it 2015/03/02 at 21:59

      Grazie a nome di tutta la redazione. Ha proprio ragione: è il “nostro” giornale.
      Vincenzo La Camera

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *