Redazione Paese24.it

Trebisacce, aggressione con coltello per dieci chili di piselli

Trebisacce, aggressione con coltello per dieci chili di piselli
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il proprietario del campo lo sorprende questa mattina (martedì), a Trebisacce, dopo che aveva rubato una decina di chili di piselli, e lui, A.A., 51 anni, impiegato del posto, lo minaccia con un coltello da cucina. Non contento, il ladro, introdottosi nell’altrui proprietà con la sua auto, inizia a malmenare con un bastone lo sventurato 62enne, fermandosi soltanto con l’arrivo dei carabinieri che dopo averlo bloccato hanno rinvenuto il coltello dell’aggressione nella sua auto. Nel frattempo interveniva sul posto anche il 118 del PPI di Trebisacce per soccorrere l’uomo aggredito che ne avrà per una decina di giorni. L’aggressore è agli arresti domiciliari con l’accusa di rapina aggravata.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments