Redazione Paese24.it

Nocara, palati soddisfatti per la seconda edizione della “Festa degli asparagi”

Nocara, palati soddisfatti per la seconda edizione della “Festa degli asparagi”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Uno scorcio di Nocara

Il centro storico di Nocara patria degli asparagi. Lunedì sera i visitatori hanno affollato le stradine del piccolo comune dell’entroterra jonico, invase da deliziosi profumi, per la seconda edizione della “Festa degli asparagi”. Diverse le pietanze preparate con una pianta molto versatile in cucina dagli antipasti, ai primi, ai secondi piatti.

Il comune di Nocara non è nuovo a simili iniziative culinarie. Dopo la ben nota “Sagra del maiale” che nel mese di agosto delizia i palati dei turisti ecco un altro appuntamento, questo primaverile, con gli asparagi protagonisti. La valorizzazione del territorio attraverso le sue peculiarità culturali ed enogastronomiche. Forse uno dei pochi “salvagenti” per cercare di mantenere vivi questi piccoli borghi montani.

Al termine della serata, il saluto e il ringraziamento del sindaco Franco Trebisacce a tutti gli intervenuti, a coloro i quali si sono prodigati a titolo volontario per la riuscita dell’iniziativa, ai Carabinieri della stazione di Oriolo agli ordini del maresciallo Biagio Russo per il servizio d’ordine e all’associazione di volontariato “La Misericordia”.

v.l.c.

Condividilo Subito

One Response to Nocara, palati soddisfatti per la seconda edizione della “Festa degli asparagi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *