Redazione Paese24.it

Cosenza, sequestrate sale operatorie all’ospedale

Cosenza, sequestrate sale operatorie all’ospedale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Piove sul bagnato per l’Ospedale Annunziata di Cosenza, già destinatario nelle scorse settimane di altri provvedimenti di sequestri di alcuni locali adibiti ad operazioni sanitarie. Infatti in queste ore i Carabinieri Cosenza assieme ai Nas (Nuclei antisofisticazioni e sanità) stanno procedendo al sequestro preventivo di sette sale operatorie, con facoltà d’uso condizionata, nei reparti di Chirurgia Generale e di Ortopedia, ove è presente anche una sala di day surgery per oculistica.

Il provvedimento della Procura di Cosenza giunge in seguito alle indagini dei carabinieri coadiuvati dal Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza Ambienti di Lavoro (SPISAL) di Catanzaro. Carenze igienico sanitarie, stoccaggio di rifiuti speciali irregolare, mancato rispetto dei parametri microclimatici e microbiologici previsti con la pressurizzazione delle sale operatorie, sono state le criticità contestate con l’aggiunta di violazioni in tema di sicurezza dell’ambiente di lavoro.

v.l.c.

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
olga
olga
5 anni fa

Avrei preferito leggere:

ARRESTATI e CONDANNATI i RESPONSABILI (quelli che non pagheranno mai)….