Redazione Paese24.it

Politiche, a San Lorenzo Bellizzi vince il Pd. Controtendenza rispetto al dato nazionale

Politiche, a San Lorenzo Bellizzi vince il Pd. Controtendenza rispetto al dato nazionale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

«Una sconfitta elettorale non è un’automatica condanna nei confronti del cammino fino ad oggi intrapreso». A commentare l’esito delle Elezioni politiche che ha visto, a livello nazionale, il crollo del Partito Democratico, è Nicoletta Pittelli, segretario del Pd di San Lorenzo Bellizzi, paese dell’Alto Jonio che, insieme a Castroregio (41,02%), e in totale controtendenza rispetto al dato nazionale, ha visto trionfare il partito del leader Matteo Renzi con il 50,37% dei voti.

«San Lorenzo Bellizzi – dichiara la Pittelli – è un piccolo comune, ma ciò non deve far pensare che il risultato sia meno importante, perché in una piccola comunità la percezione dei problemi è amplificata al massimo, e a pagare l’insoddisfazione diffusa che permea la società italiana in questo momento sono sempre coloro che si rapportano in maniera diretta con i cittadini».

«Il nostro 50% di voti dati al Partito Democratico – aggiunge Nicoletta Pittelli – è frutto di un impegno intenso, costante e continuo, che alla fine ci ha premiato. Ancora una volta, come circolo, forti dei nostri piccoli, grandi, risultati, mettiamo la nostra esperienza a disposizione del Partito di cui riteniamo di essere, al pari di ogni iscritto, parte fondamentale, e che – conclude – si ispira ai principi in cui noi crediamo e che sosteniamo, anche nella sconfitta».

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Foggia
Francesco Foggia
3 anni fa

Questa controtendenza del voto dei piccoli centri rispetto al dato nazionale indica che i rappresentanti locali del PD sono molto più vicini ai cittadini di quanto lo siano stati quelli nazionali (che ne hanno combinato di tutti i colori tradendo ripetutamente la fiducia accordata in precedenza dai propri elettori).

Giuseppe Pagano
Giuseppe Pagano
3 anni fa

Riesce difficile comprendere la coniugazione tra i principi cattolici-cristiani e quelli social-comunisti.Una aggregazione politica di questo tipo,prima o poi è destinata ad implodere e frantumarsi.Troppe le divergenze e difficile la coabitazione.Nella fattispecie per il piccolissimo numero degli elettori ,il risultato,seppur apprezzabilissimo,rimane insignificante a livello nazionale.Il 50,37% dei voti del PD a San Lorenzo Bellizzi corrisponde a quanti voti in termini numerici?A Castroregio,il 41,02% vale quanti voti?

Giuseppe Pagano
Giuseppe Pagano
3 anni fa

Grazie alla redazione per l’aiuto prodotto.A chi legge ,le rispettive valutazioni.