Redazione Paese24.it

Castrovillari, dalla Regione fondi per il recupero della vecchia lomocotiva

Castrovillari, dalla Regione fondi per il recupero della vecchia lomocotiva
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata firmata, ieri mattina (lunedì), a Catanzaro, nella cittadella regionale, una convenzione tra il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, la Regione Calabria e le Ferrovie della Calabria, per il recupero del vecchio locomotore e la sistemazione dell’area circostante, presso l’autostazione, attraverso un sistema di illuminazione e videosorveglianza.

La firma è avvenuta alla presenza del presidente della Regione, Mario Oliverio, e dell’assessore alla Cultura, Maria Francesca Corigliano, che, insieme all’assessore alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, hanno seguito l’iter.

«Con la sigla di questo atto – dichiara il primo cittadino – viene data la possibilità al Comune di Castrovillari d’intervenire su un bene, il locomotore, e lo spazio circostante di proprietà delle Ferrovie della Calabria, di cui spesso è denunciato lo stato di abbandono. Attraverso l’accordo – spiega Lo Polito – l’Ente potrà operare direttamente con una dotazione di 50mila euro messi a disposizione dalla Regione Calabria. Tale intesa ha riguardato, oltre il capoluogo del Pollino, altri tre comuni calabresi e, precisamente, Bova Marina, Cinquefrondi e Spezzano Sila».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *