Redazione Paese24.it

Castrovillari. Ritornano i parcheggi a pagamento

Castrovillari. Ritornano i parcheggi a pagamento
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Installate le apposite macchinette marca tempo sul territorio e rifatte le strisce “blu” sulle strade coinvolte, lunedì 13 gennaio sarà riavviata, con la nuova ditta aggiudicataria, la sosta a pagamento pari a 0,80 centesimi all’ora (questa è frazionabile per i periodi inferiori all’ora e pure con l’utilizzo di soli 15 minuti) predisposta in alcune zone della città e che interesserà i giorni che vanno da lunedì al sabato tranne che nei festivi. Intanto nell’area di sosta a pagamento di piazza D’Arienzo, nella giornata di sabato, è prevista l’esenzione.

Il pagamento della sosta viene regolata dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20. I parcheggi in piazza Dante, presso la Posta centrale, e quelli predisposti nell’area di via Francesco Muraca, nella parte antistante il Tribunale, saranno invece, attivi solo dalle ore 8 alle ore 13.

I residenti, poi,  della zona in cui vige la sosta a pagamento potranno acquistare un abbonamento mensile a 11 euro ed uno annuale a 110 euro; per i professionisti e commercianti titolari di attività ricadenti in area subordinata a pagamento la sosta mensile costerà 16 euro e l’annuale 160 euro; l’abbonamento mensile, invece,  che consente la sosta in tutte le zone in cui vige la sosta a pagamento prevede  solo un costo mensile di 40 euro; per coloro, dopo,  che si trovano  a dimorare  stabilmente in una zona di sosta a pagamento pur avendo fissato la propria residenza anagrafica altrove la sosta mensile a pagamento costerà 20 euro e l’annuale 200euro; per i nuclei familiari residenti, proprietari  di autoveicoli titolari di leasing o di contratto  noleggio  superiore 12 mesi o di fringe benefit da parte dell’azienda di cui sono titolari o soci il mese di sosta nelle aree a pagamento costerà 20 euro e l’annuale 200 euro; l’abbonamento, inoltre, per il secondo  autoveicolo intestato a residenti le cui abitazioni ricadono nelle aree ove sono ubicati  gli stalli di sosta sempre a pagamento, costerà 30 euro al mese e 300 euro all’anno; l’abbonamento invece per il secondo autoveicolo intestato  a professionisti, commercianti o dipendenti di tali attività nelle aree sosta a pagamento costerà 35 euro al mese e 350euro all’anno; per gli avvocati l’abbonamento che consentirà la sosta nell’area a pagamento di Via Muraca costerà 20 euro al mese, mentre l’abbonamento annuale per i veicoli a esclusiva trazione elettrica o ibrida, senza limitazione d’orario nelle aree a pagamento, costerà 50 euro l’anno. Gli abbonamenti saranno rilasciati dalla ditta che darà le opportune informazioni per gli appositi rilasci. I pagamenti del parcheggio consentiranno di occupare uno stallo qualsiasi tra quelli previsti per la zona di riferimento o da parcometro di riferimento.

Redazione

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *