Redazione Paese24.it

Castrovillari, nonno Tommaso spegne 100 candeline

Castrovillari, nonno Tommaso spegne 100 candeline
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A Castrovillari altro traguardo da festeggiare: il signor Tommaso Fittipaldi ha spento 100 candeline. Un secolo di vita tra dedizione alla famiglia, al lavoro e ai sani valori. Ad onorare questo importante compleanno, il sindaco della città, Mimmo Lo Polito, che ha portato gli auguri dell’Amministrazione comunale a nonno Tommaso, nativo di Alessandria del Carretto, già capostazione delle Ferrovie Calabro Lucane, ardito musicista autodidatta, che di certo ha conosciuto il sacrificio, essendo stato, in guerra, prigioniero in Sudafrica. Come riconoscimento della sua grande capacità umana, il sindaco Lo Polito, ha consegnato al festeggiato una targa.

«Momenti fondamentali per la crescita della comunità – li ha definiti il primo cittadino. Non si può andare avanti – ha dichiarato Lo Polito – senza guardare agli anziani, patrimonio umano impareggiabile e indispensabile il quale, di generazione in generazione, porta in dote ai giovani i fattori fondanti dell’esistenza».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *