Redazione Paese24.it

Castrovillari, primi fondi per messa in sicurezza di edifici e territorio

Castrovillari, primi fondi per messa in sicurezza di edifici e territorio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Sono stati accreditati al Comune di Castrovillari, da parte del Ministero dell’Interno, la somma di 500mila euro, acconto su due milioni e mezzo assegnati alla città del Pollino a seguito di richiesta, nel settembre scorso, da parte dell’Amministrazione municipale, nell’ambito dell’apposito Piano Nazionale, predisposto dal suddetto Dicastero, per la Messa in Sicurezza di Edifici e Territorio. Questa prima trance servirà per avviare i lavori di sistemazione della rete fognaria relativa al costone del Santuario della Madonna del Castello e messa in sicurezza delle aree dei ponti della Catena (che porta nel centro storico, dove si trova la fontana di San Giuseppe) e di Virtù (zona Vigne). Le restanti somme, destinate, verranno corrisposte negli stati d’avanzamento delle tre opere.

Lo ha comunicato il sindaco, Domenico Lo Polito, facendo presente che «l’arrivo delle importanti risorse consegnano una maggiore tranquillità al percorso urgente e atteso, battuto dall’Amministrazione municipale per le questioni idrogeologiche e morfologiche che contraddistinguono le zone interessate, oggetto degli interventi che daranno soluzione alla qualità territoriale ed alla fruibilità e sicurezza dei luoghi».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *