Redazione Paese24.it

Castrovillari-Matera la nuova tappa del Giro d’Italia post-lockdown

Castrovillari-Matera la nuova tappa del Giro d’Italia post-lockdown
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Sarà Castrovillari-Matera la tappa del 103^ Giro d’Italia, posticipato a causa del coronavirus (SARS-CoV-2). L’evento sportivo si svolgerà in ventuno tappe dal 3 al 25 ottobre, per un totale di circa 3.500 km, con partenza da Palermo e arrivo a Milano.

Cambia, dunque, il percorso che coinvolgerà la città del Pollino: il 16 maggio, infatti, Castrovillari avrebbe ospitato l’ottava tappa fino a Brindisi, come preannunciato nella presentazione prima del lockdown, ora, invece, l’arrivo sarà previsto nella Città dei Sassi, in data giovedì 8 ottobre.

Intanto, in questi tre mesi, le città coinvolte si prepareranno ad accogliere la carovana rosa. Tra questi, le infiorate sui balconi. La modalità richiesta a tutte le città di tappa è stata quella di allestire un balcone, o una serie di balconi, in posizione significativa, con i colori del Giro d’Italia.

«Castrovillari – anticipa il sindaco e assessore allo Sport, Mimmo Lo Polito – farà ancora la sua parte nella manifestazione già connotando uno dei suoi balconi più rappresentativi che definisce l’area del centro storico. Stiamo parlando di quello prescelto della signora Bonifati che da tempo impreziosisce il centro di via Roma con fiori di una bellezza spettacolare; modalità di decoro che caratterizzò la città anche nel 1997 in occasione di una tappa dell’80°Giro d’Italia. Un’occasione – conclude il primo cittadino – per riaccendere entusiasmo, vivacità e che affermi la volontà di riprendere ed andare avanti per vivere le grandi emozioni che pone la realtà anche nello sport».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *