Redazione Paese24.it

Oriolo. Al via i lavori per la riapertura della stazione di rifornimento carburante

Oriolo. Al via i lavori per la riapertura della stazione di rifornimento carburante
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La comunità oriolese ed i paesi limitrofi (Castroregio-Farneta, Nocara) torneranno a disporre quanto prima dell’unica Stazione di rifornimento carburante presente nel Comprensorio di Oriolo. Legittimo sospiro di sollievo, dunque, per tutti i proprietari di auto e  mezzi agricoli della zona che, dal momento in cui è stata chiusa per essere ristrutturata e riqualifica la Stazione di rifornimento della Tamoil di Oriolo, hanno dovuto recarsi sulla Litoranea (Amendolara-Roseto Capo Spulico) per poter rifornirsi di carburante. I tempi di intervento, programmati per i mesi scorsi, sono infatti slittati di 3-4 mesi per via dell’emergenza sanitaria, tanto che la stessa area di servizio, rimasta in abbandono e incustodita, rischiava il degrado.

Nel frattempo l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Simona Colotta ha sollecitato la Compagnia ad avviare i lavori e, comunque, ad informare l’Ente Locale circa i tempi previsti per l’inizio e la fine degli stessi. Giorno 6 luglio inizieranno così i lavori di riqualificazione e di messa in sicurezza dell’impianto di distribuzione-carburanti e andranno avanti senza interruzione fino a quando la vecchia Stazione di Servizio non sarà rimessa a nuovo. Le rassicurazioni sono arrivate al Comune di Oriolo direttamente dalla sede di Milano della Tamoil spa.

Pino La Rocca

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *