Redazione Paese24.it

Nuovi casi di Coronavirus nell’Alto Jonio Cosentino

Nuovi casi di Coronavirus nell’Alto Jonio Cosentino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Dopo i due casi di ieri a Trebisacce, ancora tamponi positivi nell’Alto Jonio cosentino, dove si sta verificando quanto previsto e cioè l’incidenza dei contagi da rientro, maggiormente dal Nord Italia. In questo contesto i due nuovi positivi al Coronavirus registrati nel pomeriggio di oggi (venerdì) a Rocca Imperiale, come conferma il sindaco Giuseppe Ranù. Pare si tratti di una coppia rientrata da un’altra regione. Salgono dunque a tre i casi di Coronavirus a Rocca Imperiale, con il primo positivo anch’egli caso di rientro poiché di ritorno dall’estero.

Salgono a due i contagi a Francavilla Marittima. Il sindaco Franco Bettarini ha informato del secondo caso di Coronavirus che riguarda una persona non residente ma domiciliata in paese per lavoro e già in quarantena assieme all’altro componente della famiglia. Continua il tracciamento dei contatti dell’unico soggetto positivo, al momento, ad Albidona, dove risultano in quarantena preventiva almeno una ventina di persone.

Dai dati della Prefettura di Cosenza non risultano ancora negativizzati i casi di Plataci (2), Villapiana (1). Sempre secondo la Prefettura, ancora da negativizzare anche i due precedenti casi di Trebisacce a cui ieri se ne sono aggiunti altri due, e cioè l’assessore comunale ed un anziano ricoverato a Cosenza.

Vincenzo La Camera

 

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *