Redazione Paese24.it

Castrovillari. Il desiderio di venire al mondo corre più veloce del 118. Bimba nasce nell’ambulanza

Castrovillari. Il desiderio di venire al mondo corre più veloce del 118. Bimba nasce nell’ambulanza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

In un periodo storico in cui le cattive notizie fanno da padrone, tra queste si fanno largo dei bagliori di luce che invitano a non abbandonare mai la speranza, perché, alla fine, la vita vince sempre sulla morte. Questo è successo stamattina (lunedì) all’interno di una ambulanza diretta verso l’ospedale di Castrovillari dove una signora di San Sosti ha dato alla luce la sua bambina. Una signora di 43 anni ha contattato, appunto, il 118 dell’ex ospedale di Lungro in quanto la creatura che portava in grembo aveva fretta di venire al mondo.

L’ambulanza dopo aver preso in consegna la signora si è diretta verso l’ospedale più vicino e cioè quello di Castrovillari. Ma il miracolo della vita non conosce tempi e modi, tant’è che la bimba viene alla luce proprio all’interno del mezzo di soccorso grazie all’aiuto del dottor Nicola Alvarez (nella foto copertina) e dell’infermiere professionale Alessio Avona. Dopo questo momento, straordinario ma allo stesso tempo alquanto delicato, l’ambulanza guidata da Angelo Provenzano continua la sua corsa verso Castrovillari dove, all’ospedale, la mamma e la figlia vengono prese in consegna dal personale sanitario del nosocomio del Pollino e godono entrambe di buona salute.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments