Redazione Paese24.it

Maxi sequestro a Roseto Capo Spulico. Fermato furgone con oltre sette quintali di novellame

Maxi sequestro a Roseto Capo Spulico. Fermato furgone con oltre sette quintali di novellame
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Durante un accertamento effettuato, nelle prime ore del mattino,  ad un furgone lungo la S.S.106 nei pressi del comune di Roseto Capo Spulico, personale militare della Delegazione di Spiaggia di Montegiordano, congiuntamente a personale della Tenenza della Guardia di Finanza di Montegiordano, hanno rinvenuto all’interno dello stesso recipienti di vario genere contenenti novellame di sarda, più comunemente chiamato “bianchetto”, per un totale di circa 750 kg.

L’attività accertativa congiunta tra Guardia Costiera e Guardia di Finanza, ha quindi portato al sequestro dell’intero quantitativo di prodotto ittico successivamente avviato allo smaltimento secondo le vigenti disposizioni di legge, in quanto giudicato non idoneo al consumo umano da parte dei veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale. All’autista del mezzo, è stato sequestrato l’intero carico di prodotto ittico trasportato e contestualmente elevata una sanzione amministrativa dell’ammontare, proprio in ragione del notevole quantitativo rinvenuto, di 25.000 euro.

Redazione

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments