Redazione Paese24.it

Castrovillari. Con oltre diecimila tamponi si conclude screening gratuito anti Covid

Castrovillari. Con oltre diecimila tamponi si conclude screening gratuito anti Covid
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Si conclude con una buona notizia lo screening  anti Covid iniziato a Castrovillari lo scorso 22 novembre, effettuato tutti i giorni presso l’area mercatale. Oggi (sabato 15 maggio), su 77 tamponi antigenici nessun positivo. Sono stati oltre 10mila i tamponi rapidi effettuati – a titolo completamente gratuito – in questi mesi, che hanno consentito di tenere sempre sotto controllo la curva dei contagi, grazie ad un costante lavoro di prevenzione.

“Si chiude una grande attività svolta a servizio della città ma, per alcuni versi, anche di altre comunità”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco, Mimmo Lo Polito, che proprio ieri ha ricevuto la sua prima dose di vaccino, presso la “Locomotiva”. 

“Da sindaco – aggiunge il primo cittadino – mi sento orgoglioso di come associazioni, singoli, imprese, operatori sanitari si siano messi a disposizione. Grazie alla Gas Pollino che ha acquistato gran parte dei tamponi; alla New Commercial Generation per il supporto e contributo dato; al comune di Frascineto; al Siulp; alle tante imprese e ai singoli cittadini che con i loro contributi hanno garantito un servizio di vera prevenzione, ma anche a beneficio di chi doveva partire o fare esami”.

“Tanti mesi – continua il sindaco – con prenotazioni veloci grazie al Coc ed alla Protezione Civile comunale. Attività di controllo e sicurezza svolta da Anpana e Lipambiente. Medici, infermieri e biologi che ho ringraziato quotidianamente per il tempo sottratto al lavoro e famiglia per la nostra comunità. Ed infine, ma non per ultimo, la Croce Rossa: seria, affidabile, professionale, umana. Con queste sensibilità e capacità possiamo affrontare ogni emergenza”.

“Abbiamo ancora tamponi – conclude Lo Polito – e possiamo sempre farli per ogni evenienza. Basta contattare il Coc o la Croce Rossa”.

Attualmente, tra tamponi molecolari e antigenici, sono 30 i casi di positività al Coronavirus attivi in città.

Federica Grisolia

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments