Redazione Paese24.it

San Severino Lucano. Con la “Correre Pollino” è battaglia sulle vette tra i Pini Loricati

San Severino Lucano. Con la “Correre Pollino” è battaglia sulle vette tra i Pini Loricati
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Una Special Edition del Trofeo “Correre Pollino”, la tradizionale corsa in montagna, si terrà domenica 11 luglio 2021 nel comune di San Severino Lucano. Una gara unica – dicono gli organizzatori –  con un punto di partenza ed un punto di arrivo tutto nuovo, per conquistare due cime del Parco Nazionale del Pollino e cioè Serra di Crispo con i suoi 2054 metri s.l.m. e Serretta della Porticella 2000 metri s.l.m. poi riscendere a valle.

PERCORSO – La gara agonistica di corsa in montagna di km14 circa con D+650m circa è riservata agli atleti delle categorie: Juniores, Promesse, Seniores, Senior/ Master e RunCard, Partenza alle ore 9,15 al Santuario della Madonna del Pollino. Il percorso parte dalla statua della Madonna di Pollino (punto panoramico), il sentiero entra poi nel bosco e attraversa Fosso Iannace fino a raggiungere Piano Iannace 1680 metri s.l.m. per salire poi la Pista Forestale fino alla Fonte Pitt’accurc 1870 metri s.l.m. per arrivare alla vetta di Serra di Crispo 2053 metri s.l.m. Si corre sulla sua cresta tra i Pini Loricati poi si scende per risalire su vetta Serretta della Porticella 2000m s.l.m. Da qui il tracciato prosegue sulla Piana del Pollino fino a raggiungere la Balconata del Pollino restando poco al di sotto dei 2000m s.l.m. Si fa un giro ad anello fino a raggiungere la fonte Pitt’accurc. Da questo punto il percorso è lo stesso fino al traguardo/zona partenza al Rifugio Pino Loricato/Santuario.

Redazione

 

 

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments