Redazione Paese24.it

Trebisacce ricorda San Vincenzo Ferrer. Arriva il vescovo per la Santa Messa all’aperto

Trebisacce ricorda San Vincenzo Ferrer. Arriva il vescovo per la Santa Messa all’aperto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Domani (domenica 25 luglio) la comunità cattolica di Trebisacce ricorderà San Vincenzo Ferrer. Nel pomeriggio sarà presente anche il vescovo della Diocesi di Cassano allo Ionio, Francesco Savino, che presiederà la Santa Messa prevista per le ore 19, nel piazzale antistante la chiesa (nella foto in basso) dedicato al predicatore apocalittico nativo del Regno di Valencia, appartenente all’ordine dei Domenicani, festeggiato il 5 aprile.
Don Michele Munno e don Michele Sewodo unitamente al consiglio pastorale parrocchiale, hanno organizzato un triduo di preghiere e riflessioni, per onorare il santo spagnolo morto in Francia che ha visto il coinvolgimento anche di don Nicola De Luca e don Massimo Romano. Di San Vincenzo, santo patrono della vicina Amendolara, è stato ricordato “l’uomo di comunione e unificazione”, mentre la Compagnia dedicata al Santo, ha discusso di “santità e comunione organica nella Chiesa”. Tre giorni intensi che hanno visto la presenza e partecipazione di tanti fedeli che all’interno del complesso religioso. La festività si chiuderà in giornata di domenica, con  le visite in mattinata agli ammalati e anziani e la Santa Messa  solenne presieduta dal vescovo Savino e concelebrata con tutti i parroci trebisaccesi, dinanzi a tutti i fedeli appartenenti alle diverse parrocchie cittadine. La funzione sarà svolta nel rispetto delle norme anti Covid-19.
Vincenzo La Camera
Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments